[NEWS] [3] Rispondiamo. Colloquio dinanzi al Prefetto (parte I).


1- Cosa può succedermi se è la prima volta che mi viene contestato l’uso personale?
Nel caso in cui la persona risulti non avere precedenti segnalazioni per questo tipo di infrazioni, dagli atti emerge una situazione di particolare tenuità della violazione e ricorrono elementi tali da far presumere che si asterrà, per il futuro, dal commettere nuove infrazioni, il procedimento può chiudersi con il formale invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti.
E’ importante segnalare che l’ammonimento può essere adottato solo in presenza di 2 condizioni:
– se si tratta di una prima segnalazione;
– solo se l’Assistito si presenta al colloquio. [domanda di Luca R. – Roma]

2- Cosa succede se il Prefetto, nonostante sia la prima contestazione, non conceda l’invito formale a non fare più uso di sostanze?
In questa ipotesi, occorre verificare l’assenza di motivazione su questo specifico punto. In tal caso, in assenza di motivazione, è possibile presentare opposizione davanti al Giudice di Pace per la revoca della sanzione amministrativa. [domanda di Luciana S. – Udine]